Categoria: Cose che accadono in giro

LUOGHI COMUNI

Spigolature, dopo una due giorni a mollo come un’anguilla (per una volta hanno ragione le cronache: le Marche erano davvero sott’acqua) e con i consueti arretrati che soffiano sul collo. Su Repubblica di ieri c’era un bell’articolo di Federico Rampini…

NONOSTANTE TUTTO

I fedelissimi di questo blog sanno che la vostra eccetera nutre una non velata idiosincrasia nei confronti della Notte Bianca. Un motivo fra i molti: mentre si decantano le meraviglie allestite, il pubblico trasporto romano, di cui sono quotidianamente e…

DIMENTICAVO…

Breve riapparizione prima della fuga in forma di tre notazioni. Nota numero uno (seria). Mi è tornato in mente, a proposito della discussione su arte e mercato editoriale, cosa sarebbe interessante rileggere. E’ uno scritto datato 1951 di Bernard Grasset,…

Torna in alto